Ultima modifica: 28 Ottobre 2022
> Messa a Disposizione

Messa a Disposizione

Considerato l’elevato numero di dichiarazioni di messa a disposizione (MaD) che vengono annualmente presentate all’Istituto e la necessità di ricorrere ad esse in corso d’anno scolastico per l’assegnazione di supplenze annuali e temporanee la Dirigente Scolastica dispone che i criteri per graduare le dichiarazioni di messa a disposizione sono i seguenti:
– Non essere inserito in graduatorie di I, II o III fascia in alcuna provincia;
– Autocertificazione di aver presentato domanda MaD in una sola provincia (esclusivamente per incarico annuale);
– Possesso dello specifico titolo di accesso;
– Viciniorietà;
– Continuità didattica;
– Immediata disponibilità a prendere servizio;
– Possesso di altri titolo pertinenti con la cattedra offerta o la classe di concorso o il posto.
Qualora la messa a disposizione non contenga i dati spora riportati, tali dati non potranno concorrere alla graduazione.
Verranno graduate le MaD pervenute successivamente al 3 luglio ed entro il 15 settembre di ciascun anno scolastico, successivamente a questa data le MaD seguiranno in graduatoria secondo l’ordine di arrivo. Per quanto riguarda i posti di sostegno, le MaD dei docenti che abbiano conseguito tardivamente il titolo di specializzazione saranno inserite in graduatoria secondo i criteri che precedono, indipendentemente dalla data di presentazione. La graduatoria sarà depositata presso la segreteria dell’Istituto e aggiornata all’occorrenza. Verranno prese in considerazione MaD inviate esclusivamente attraverso il presente MODULO

Informativa Privacy